Mazama rosso (Mazama americana)

Il mazama rosso (nome scientifico: Mazama americana) è una specie di mammifero artiodattile della famiglia dei Cervidi che vive in tutta l'America del Sud.

Distribuzione

Il mazama rosso vive nel Sud America, dal nord dell'Argentina, Bolivia, Brasile, Colombia, Costa Rica, Ecuador, Guyana Francese, Guyana, Paraguay, Perù, Suriname, Trinidad, Tobago e Venezuela.

Descrizione

Il mazama rosso raggiunge un'altezza di 65-75 al garrese e fino a 140 cm di lunghezza. L'adulto pesa tra i 20-30 kg. La parte posteriore ha un aspetto un po' curvo e la groppa è visibilmente superiore rispetto alle spalle. In entrambi i sessi il colore è bruno-rossastro o marrone-grigio ed è più chiaro nella parte inferiore della mandibola, sul petto, sullo stomaco e sull'area perineale. Nei cuccioli la colorazione è simile a quella degli adulti, ma con macchie bianche. Da un anno di età i maschi sviluppano una coppia di corna brevi, diritte e rivolte all'indietro.
Un mazama rosso.

Alimentazione

Sono ruminanti che si nutrono di bacche, funghi, germogli e rami teneri di arbusti e alberi. Essi brucano soprattutto quando i frutti sono scarsi nella stagione secca.

Sottospecie

Mazama americana americana
Mazama americana carrikeri
Mazama americana gualea
Mazama americana jucunda
Mazama americana rosii
Mazama americana rufa
Mazama americana sarae
Mazama americana sheila
Mazama americana trinitatis
Mazama americana whitelyi
Mazama americana zamora
Mazama americana zetta

Minacce

Pesantemente cacciato per la sua carne in alcune aree, ma sembra persistere laddove sono stati sterminati altri grandi mammiferi, probabilmente a causa della sua abitudine solitaria e la preferenza di una fitta vegetazione.

Stato di conservazione

La IUCN classifica questo cervo come una tra le specie insufficientemente conosciute, anche se è la specie più diffusa di mazama. Non ci sono nemmeno dati sullo stato di conservazione di questa specie.
Fonti: Mazama americana - Wikipedia (traduzione), Mazama americana - Wikipedia (par. "Tassonomia")
Foto di Postdlf da wCC BY-SA 3.0